QUALITA’ DELL’ARIA INTERNA

 

 

La qualità dell’aria all’interno degli ambienti domestici e di lavoro è un fattore determinante per la salubrità domestica e per il benessere abitativo. Tra i fattori determinanti per gli ambienti confinati sono l’uso improprio di:

Materiali di costruzione nell’edilizia moderna 
Impianti di riscaldamento e condizionamento
Rivestimenti (pitture murarie, vernici, pavimenti, ecc.)
Arredi
Prodotti per la pulizia (detersivi, insetticidi, ecc.)
Impianti elettrici
Elettrodomestici

 

   

 

 DEFINIZIONE DI INQUINAMENTO DA PARTE DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE (anno 1991)

 

 

“Qualsiasi alterazione delle caratteristiche chimico fisiche e biologiche dell’aria, determinata sia da variazioni di concentrazione dei suoi normali costituenti sia, e soprattutto, dalla presenza di sostanze estranee alla sua composizione normale in grado di determinare effetti di molestia e/o danno all’uomo”

 

TIPOLOGIE DI INQUINANTI:

Inquinanti solidi

Inquinanti liquidi

Inquinanti gassosi

 

     

 

EFFETTI DEGLI INQUINANTI SULLA SALUTE UMANA

Si legano alle pareti dell’apparato bronchiale e le sue radiazioni alfa danneggiano le cellule polmonari, aumentando il rischio di tumore polmonare. Gli organi più colpiti sono il sistema nervoso, i Reni, il Fegato, l’Intestino. Si hanno manifestazioni di irritazione cutanea, allergie, intossicazioni di varia natura che in molti casi si trasformano in malattie infettive, influenza, varicella, morbillo, polmonite, legionellosi, psittacosi-ornitosi spossatezza e molto altro.

 

    

 

METODI PER LA RIDUZIONE DEGLI INQUINANTI

Limitarne la loro produzione

Favorire la loro evacuazione

 

   

 

SISTEMI DI PREVENZIONE

Dobbiamo imparare a scegliere al meglio qualsiasi prodotto per la casa: materiali da costruzione, vernici, isolanti, spray per capelli, cosmetici e saponi…………. areare bene i luoghi chiusi e imparare a leggere le etichette. Per la felicità di molti fumatori appassionati, si dovrebbe smettere anche di fumare… Se non per i veleni nel sangue (altro argomento), almeno per limitare l’inquinamento indoor e preservare la salute degli altri!
Essere al corrente di ciò che succede non è difficile come sembra, come non lo è scegliere i prodotti migliori. Interessarsi all’argomento è il primo passo vero un’abitare più sano!